Il portale della pallavolo maremmana

Bella prova di maturità del Grosseto Volley che si aggiudica il derby con la Pallavolo Riotorto per tre set a zero

Grosseto. Tribune affollate, quelle del palazzetto dello sport di Grosseto. Sono accorsi in tanti per vedere il derby fra il Grosseto Volley e la Pallavolo Riotorto, Due squadre che si conoscono bene dal punto di vista tecnico e tattico. Il match non ha tradito le attese e nonostante il successo delle Grossetane in tre set a zero sulle livornesi, è stato ricco di emozioni, bella pallavolo e ottime giocate da entrambi le parti. Alla fine l'ha spuntano le maremmane, che hanno voluto con più tenacia questa vittoria. La loro tenuta mentale e nervosa è stata sicuramente superiori alle livornesi, che possono recriminare di non avere sfruttato a dovere la ghiotta occasione sulla fine del secondo set per pareggiare i conti con le padroni di casa. Il Grosseto Volley rinuncia ancora alla brasiliana Sabrina Daniel, assente per problemi muscolari. Si parte in perfetta parità con una leggera supremazia delle livornesi che vanno in vantaggio sul 5/3. Grande lavoro delle difese con scambi lunghissimi. Le grossetane sbagliano qualcosa di più sopratutto in attacco e nel tentativo di recuperare il minimo svantaggio. Alla schiacciata della Potenti risponde un bel muro di Farruggio e Valle. Sono sempre le labroniche a condurre per 10/8. Ma il Grosseto Volley non molla. Prima la Volpi difende un insidioso lungo linea della Agostini e poi la Pacube mette palla a terra conquistando il punto. Ora sono le maremmane a condurre le danze e si portano sul 13/11. Coach Ferraro sostituisce la Volpi con la Cunati. Il Grosseto Volley, con il passare dei minuti prende sempre più sicurezza, grazie al servizio, che crea qualche difficoltà al sestetto ospite in ricezione. Le padroni di casa conducono per 20/17. Il Riotorto prova rientrare. Sul punteggio di 20/18 per le grossetane, coach Ferraro chiede tempo nel tentativo si spezzare il ritmo al sestetto avversario. Il set si decide nella fase finale. La Cruschelli fa gli straordinari e la Pallavolo Riotorto torna in vantaggio sul 21/20. Due attacchi delle maremmane portano alla palla del set ball per 24/21. Le ospiti annullano il primo e poi ci pensa la Pacube e chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco per 25/22. Il Grosseto Volley torna in campo molto più decido del sestetto di coach Burrascano e si porta subito in vantaggio per 6/2. Le livornesi sembrano avere accusato il colpo del primo set. La Marini varia molto il gioco sulla linea offensiva e per il muro labronico c'è poco da fare. Il punteggio è di 10/3 per le grossetane. Burrascano è costretto a chiedere tempo per la seconda volta nel tentativo di fermare il gioco delle biancorosse e fare ragionare le sue ragazze. Il tempo di sospensione ha l'effetto desiderato. La Pallavolo Riotorto torna a farsi pericolosa riportandosi sotto sul 10/7. L'Agostini mette a segno un bel filotto di battute, aiutata anche dagli errori delle ragazze di casa. 10/10 La Pallavolo Riotorto prende sicurezza e si porta avanti per 15/12. Nel frattempo coach Ferraro manda in campo la giovanissima Biondi per la Marini. E il momento della Pacube che riporta sotto la sua squadra 17/17.Il Grosseto Volley va in affanno e Ferraro prova a cambiare qualcosa sostituisce la Fabbri con la Volpi. L'attacco ospite gira meglio. Lo stesso non si può dire della difesa di Grosseto, che prova a ricostruire il gioco con le unghie e con i denti. Anche questa seconda frazione di gioco si decide nei punti finali. -Nel frattempo la Pallavolo Riotorto conquista la palla del set ball per 24/22, ma sbaglia la battuta 24/23. Una invenzione della Biondi rimette le cose in parità 24/24 e subito dopo si conquista la palla del vantaggio 25/24.La Potenti al centro non fallisce E' 26/24 per le maremmane. Il terzo set riparte da dove era finito il secondo, con il Grosseto Volley che prova a scappare subito raggiunto dalla Pallavolo Riotorto. Le Grossetane prendono sicurezza dopo avere conquistato il doppio vantaggio sul punteggio di 7/2. Due falli in palleggio delle livornesi e un pallonetto preciso al centro della Cunati portano avanti la squadra di casa per 13/7. Il tecnico Burrascano manda in campo la Bastieri per la Valle. I due sestetti sono molto vicini nel punteggio con le grossetane che conducono per 16/11. Capitano Vallini suona la carica e sprona le compagne, ma la determinazione e la voglia di successo delle biancorosse è più grande di quella delle avversarie che rincorrono in affanno sul 22/17. Spettacolare il muro a sola della Pacube. L'andamento della gara cambia continuamente. La Pallavolo Riotorto sa che questa è la sua ultima possibilità per allungare la sfida con le rivali e di rimanere in partita. Il punteggio è sul 23/20 per il Grosseto Volley. La Farruggio spreca al servizio tirando in rete e le maremmane ringraziano portandosi sul 24/21. Annullato il primo match ball la Tucciarone al centro chiude le ostilità sul 25/21. Massimo Galletti

Campionato:

Serie C


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

14/01/18 11:17
Grosseto. Questa volta il sestetto allenato da coach Fabio Pantalei mette tutti d'accordo. Allenatore, dirigenti e tifosi, dopo il successo conquistato con determinazione da parte di Benedettelli e c...
12/01/18 07:25
Grosseto. Dopo avere giocato un campionato fatto di successi, arriva nel match dell'andata valido come quarti di finale under 18, lo stop della Pallavolo Grosseto 1978 CdP Branca fermata in trasferta...