Il portale della pallavolo maremmana

I Vigili del Fuoco si arrendono con dignità al Cus Pisa

Grosseto. Il Cus Pisa non fa sconti e supera per tre set a zero i Vigili del Fuoco al termine di una gara che ha spesso visto in difficoltà la squadra di casa. Le grossetane sanno che ci sarà da soffrire parecchio nella la parte finale di stagione. La società maremmana punta a valorizzare le atlete più giovani e far fare loro più esperienza possibile da utilizzare al meglio nel prossimo campionato di serie D. Nonostante tutto, il sestetto biancorosso ha perso con grande dignità cercando di farsi valere nei momenti decisivi del match prima di arrendersi definitivamente al cospetto di una avversario nettamente più dotato tecnicamente della formazione di casa. Pronti via e le pisane mettono a segno il break decisivo. Coach Massimo Mantelli fa girare tutta le atlete a sua disposizione, ma il Cus Pisa non fa sconti e si aggiudica la prima frazione di gioco per 25/14. Stesso copione anche per il secondo set che i Vigili del Fuoco perdono per 25/13. Nell’ultima parte di gara le grossetane fanno un tentativo disperato di rimanere in partita, ma il Cus non è dello stesso avviso e a metà parziale ingrana la quinta e per le padroni di casa non resta che prendere la via dello spogliatoio con il punteggio finale di 25/9 .m.g.

Campionato:

Serie C


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

14/01/18 11:17
Grosseto. Questa volta il sestetto allenato da coach Fabio Pantalei mette tutti d'accordo. Allenatore, dirigenti e tifosi, dopo il successo conquistato con determinazione da parte di Benedettelli e c...
12/01/18 07:25
Grosseto. Dopo avere giocato un campionato fatto di successi, arriva nel match dell'andata valido come quarti di finale under 18, lo stop della Pallavolo Grosseto 1978 CdP Branca fermata in trasferta...