Il portale della pallavolo maremmana

Il Grosseto Volley non fa sconti. E' suo il derby rosa con i Vigili del Fuoco

Grosseto. Alla fine il più divertito di tutti è stato il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna che accompagnato dall’assessore allo sport Fabrizio Rossi e insieme al comandante dei Vigili del Fuoco l’ing. Massimo Nazzareno Bonfatti, ha seguito con interesse il derby in rosa fra i Vigili del Fuoco e Grosseto Volley. Le tribune della palestra di Via Carnicelli, sono affollate di tifosi e non riescono a contenere tutti, con il pubblico che si accalca numeroso lungo il bordo del campo. E come era già accaduto nella partita di andata, il Grosseto Volley non fa sconti alle “Cugine” e vince anche il match di ritorno con il punteggio di tre set a zero. Il pronostico della vigilia è rispettato in pieno, con le ragazze di coach Gabriele Mancini che non hanno avuto problemi a passare in vantaggio nei primi due set, salvo poi andare in grossa difficoltà nel terzo costrette dalle padroni di casa a rincorre per tutto il parziale nel punteggio. Solo dopo il 19 pari, il Grosseto Volley riesce ad imporsi definitivamente nel finale. Della squadra del tecnico Mancini si sapeva la forza fisica, la migliore qualità tecnica e l’esperienza. Non a caso le ragazze grossetane sono ancora in piena corsa per i play off. Dei Vigili del Fuoco si conoscono invece i limiti. E’ sopratutto la giovane età e la mancanza di esperienza, oltre che l’attitudine a giocare in un campionato difficile come quello di serie C femminile, a limitare il gioco della squadra del gruppo sportivo “M.Boni”. Lasciando da parte i primi due parziali, sopratutto il primo in cui le padroni di casa sono apparse rassegnate e anche intimorite dall’avversario, negli altri due le giocatrici di coach Mantelli non hanno demeritato. Sopratutto nel terzo, che se giocato con un briciolo di lucidità in più, sarebbe potuto finire forse diversamente. Il Grosseto Volley imbarazzato e sorpreso dalla reazione quasi inaspettata dei “Pompieri” ha finito per andare in confusione ed è stato costretto dal sestetto di casa ad inseguire per tutto il parziale. Dal momento in cui che la squadra di coach Mancini ha ristabilito la parità è stato uno scherzo per Pacube e compagne imporsi definitivamente anche nella terza parte di gara. Da sottolineare la buona prestazione fra le atlete di casa del libero Alessia Tronchi, del capitano Francesca Festelli e della centrale Martina Pileri. Il Grosseto Volley si aggiudica il derby con i punteggio di 25/11, 25/17 e 25/21. m.g.

Campionato:

Serie C


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

25/03/18 11:34
Grosseto. La giovane under 14 dell'Invictavolleyball conquista una storica semifinale regionale ed entra a far parte come una delle quattro migliori squadre della Toscana nella categoria. A certificar...
19/03/18 13:36
Grosseto. Le giovani under 12 della Pallavolo Grosseto 1978 Livelife tornano ad assaporare il successo nella trasferta giocata con la Libertas Venturina con il risultato finale di due set a uno e i...