Il portale della pallavolo maremmana

Il Grosseto Volley sfiora l'impresa a Viareggio al termine di una prestazione eccezionale

Grosseto. Il Grosseto Volley sfiora l'impresa in casa della temibile Oasi Volley Viareggio, dopo avere giocato una grande partita, molto intensa agonisticamente e di alto spessore tecnico, arrendendosi solo al tie break, al termine di un lungo braccio di ferro durato cinque set con le padroni di casa. Le grossetane non sfatano il tabù del “Male di trasferta” che ormai le condiziona dall'inizio del campionato, ma in questa occasione devono essere contente per come hanno affrontato mentalmente la gara. Peccato che sia mancato il successo finale, ma non scordiamo che l'avversario che le maremmane avevano davanti era di quelli tosti e deciso a fare bottino pieno “ Sono orgoglioso delle mie ragazze. E come se avessimo vinto” E' il primo commento del general manager della società Alfredo Veltroni che è talmente emozionato da lasciare la parola al tecnico della squadra Luigi Ferraro, che dopo avere perso quasi la voce per avere urlato per gran parte del match, aggiunge “ Ci siamo voluti guadagnare questo punto ad ogni costo. Lo abbiamo strappato letteralmente ai nostri avversari. Avevamo preparato molto bene la partita e si vedeva che potevamo giocarcela. Loro, invece nel primo set sono partiti benissimo. Ci avevano studiato nei minimi particolari e ho dovuto correggere alcune traiettorie in attacco. Ma nel primo set a loro riusciva di tutto. Nelle azioni prolungate difendevano sempre sui nostri attacchi riuscendo a chiudere il punto finale. La partita è stata molto bella in tutti e cinque set e tirata in tutti i parziali. Purtroppo nel tie break abbiamo cambiato campo con sei punti in svantaggio che poi sono stati difficili da recuperare. Nel terzo e quarto set invece abbiamo giocato molto bene. Forse la nostra migliore prestazione dall'inizio della stagione nonostante il risultato ci penalizzi nel finale. Il loro palleggiatore ha fatto la differenza con i suoi trascorsi in serie "A " e ha risolto diverse situazioni difficili nonostante avessimo messo in crisi il loro sistema di ricezione. Alla fine siamo andati bene in attacco, bene a muro, rischiando qualcosa al servizio. Forse qualche errore di troppo, ma ci stava. Bene anche dal punto di vista fisico, sopratutto per le ragazze più grandi, come la Pacube, Potenti e Tucciarone che hanno retto il confronto. Ho rivisto la squadra di inizio stagione che giocava bene a Capannoli e a Prato. Loro tutto si aspettavano tranne che giocassimo una grande partita, molto tesa anche dal punto di vista agonistico. Hanno cercato di metterci in difficoltà con tutti i mezzi. Alla fine ho preso un cartellino rosso per proteste, ma ci stava.” Conclude soddisfatto il tecnico del Grosseto Volley. Questi i parziali della gara. 25/16, 25/21, 21/25, 23/25 e 15/8 che premia l'Oasi Volley Viareggio Mg.

Campionato:

Serie C


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

14/01/18 11:17
Grosseto. Questa volta il sestetto allenato da coach Fabio Pantalei mette tutti d'accordo. Allenatore, dirigenti e tifosi, dopo il successo conquistato con determinazione da parte di Benedettelli e c...
12/01/18 07:25
Grosseto. Dopo avere giocato un campionato fatto di successi, arriva nel match dell'andata valido come quarti di finale under 18, lo stop della Pallavolo Grosseto 1978 CdP Branca fermata in trasferta...