Il portale della pallavolo maremmana

Il presidente dell'Invicta Edilfox Sol Caffè Andrea Galoppi traccia un bilancio di fine anno della sua società.

Grosseto. Si chiude il 2016 e anche per l'Invicta Edilfox Sol Caffè è arrivato il momento di fare un bilancio dopo la prima parte di campionato. La società di volley di Grosseto lo fa attraverso il commento del suo presidente Andrea Galoppi, che non manca anche di levarsi qualche sassolino dalla scarpa, puntando il dito su alcune decisioni federali. “ E’ stato un anno importante per tutta la società” Spiega il dirigente biancorosso che aggiunge “ Sia dal punto di vista tecnico che organizzativo. Dobbiamo però dividere la stagione in due parti. La prima è quella che riguarda la fine dello scorso campionato, ricca di soddisfazioni a livello di risultati. Partecipare ai play off di B/1 ci ha fatto crescere molto. E’ stata sopratutto una esperienza travolgente per tutti noi. E’ mancato solo il risultato finale. E’ stato comunque un campionato esaltante. Dopo invece abbiamo deciso di trovare nuovi stimoli. Abbiamo costruito una squadra un po' diversa, puntando di più sui giovani in una categoria nuova come la serie “B” unica. La stagione è partita con qualche problema di organico e con alcuni infortuni. In qualche modo li abbiamo limitati. Ora la squadra si sta riprendendo dopo avere collezionato tre vittorie di fila e per il 2017 siamo abbastanza fiduciosi. Come società siamo una grande famiglia, ma dobbiamo sicuramente migliorare. Come dirigenti abbiamo fatto un passo in avanti a livello organizzativo, con nuove idee e nuovi programmi per il futuro anticipando le mosse della prossima stagione e per noi che lo facciamo come volontari non è facile sacrificando il nostro tempo libero alle nostre famiglie. Vorrei parlare anche del settore giovanile che negli ultimi due anni ha avuto uno sviluppo importante con tanti iscritti e squadre in tutte le categorie. Siamo una bella realtà a livello regionale. Oltre che dal punto di vista numerico, abbiamo raggiunto buoni traguardi anche a livello tecnico. Il prossimo anno nell’under 18 vogliamo ben figurare puntando ad arrivare molto in alto a livello nazionale. Un settore giovanile che ci sta dando tante soddisfazioni” il presidente Galoppi conclude la sua intervista di fine anno soffermandosi sulle riforme federali “ Siamo tornati alla serie B unica. Se ne parlava da molti anni. L’ultima serie B è quella del 1986 in cui giocavo io. Poi ci fu la separazione in B/1 e B/2. Quella attuale è una riforma che a noi addetti ai lavori non è piaciuta molto. Basti solo pensare, che la vincente del campionato non sarà promossa direttamente, stride un po' per chi è abituato a giocare sul campo. In pratica, molte squadre di serie B non saliranno in A, perché le promozioni per la massima serie sono rimaste le stesse. Questo farà si che le società che vinceranno il campionato sul campo rimarranno in serie B. La riforma c’è stata imposta e in qualche modo ce la facciamo piacere. Altro aspetto da non trascurare è quello che riguarda i comitati. Quello di Grosseto è stato eliminato e accorpato con quello di Livorno. Ma con il nuovo quadriennio olimpico diventeranno tre con la provincia di Pisa. Per noi non è cambiato molto a livello maschile. Siamo abituati a giocare con le squadre fuori provincia. Non è una novità. Per le femminili invece si, sopratutto dal punto di vista economico. Va un po' meglio sotto l’aspetto tecnico con le società grossetane che confrontandosi con altre realtà non possono che crescere. Purtroppo la realtà della pallavolo grossetana è ancora molto bassa. Tante piccole società e molto litigiose fra di loro. Sull’ onda del nostro successo, mi sarei aspettato che qualcuno ci venisse dietro, magari facendo anche meglio noi. Non vorrei essere frainteso. E’ solo una piccola critica. Finisco parlando del palazzetto dello sport. Lo abbiamo in gestione da due anni. E’ stato importante per la crescita della nostra società che ora ha una propria casa da curare e mantenere bene. Il palazzetto è ritornato ad essere la casa della pallavolo non solo per noi, ma di tutti, compatibilmente con gli spazi orari a disposizione. Faccio gli auguri a tutto il nostro mondo pallavolistico che in un ambiente piccolo come Grosseto ha grandi numeri e un buon movimento di praticanti” Massimo Galletti

Campionato:

Serie B


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

14/01/18 11:17
Grosseto. Questa volta il sestetto allenato da coach Fabio Pantalei mette tutti d'accordo. Allenatore, dirigenti e tifosi, dopo il successo conquistato con determinazione da parte di Benedettelli e c...
12/01/18 07:25
Grosseto. Dopo avere giocato un campionato fatto di successi, arriva nel match dell'andata valido come quarti di finale under 18, lo stop della Pallavolo Grosseto 1978 CdP Branca fermata in trasferta...