Il portale della pallavolo maremmana

L'Invictavolleyball gioca meglio a Pisa ma è costretta ad arrendersi ancora il tie break

Grosseto. L'Invictavolleyball di coach Pantalei, che per l'occasione è stato costretto a rimanere a casa per un attacco febbrile e sostituito in panchina dal secondo Giordano Fiorentini, si arrende anche a Pisa. Ancora una volta il tie break risulta fatale al sestetto maremmano, costretto a cedere il passo ai padroni di casa sul risultato finale di tre set a due. Questa volta però Benedettelli e compagni hanno fatto vedere qualche segnare di miglioramento, rispetto per esempio alla gara di sette giorni fa, ma non talmente significativo da conquistare l'intera posta in palio. In alcune occasioni durante la gara, si son rivisti i vecchi errori che hanno finito per condizionare il rendimento generale dei biancorossi. Anche l'atteggiamento è stato meno negativo del solito, ma quando è arrivato il momento di stringere i denti, gli avversari hanno fatto vedere di avere più sete di successo dei maremmani, costringendoli alla fine ad arrendersi “ Anche oggi abbiamo faticato” Commenta il ds della società grossetana Francesco Masala che aggiunge “ Abbiamo giocato benino a tratti. Purtroppo gli altri hanno potuto contare su due giocatori di categoria superiore come Sabatini che ci ha preso letteralmente a pallonate. Ad un certo punto abbiamo anche dato l'impressione di potercela fare. Il terzo set lo abbiamo buttato via sul punteggio di 24 pari. Abbiamo avuto due palloni per segnare il punto della vittoria, ma non ci siamo riusciti. Abbiamo vinto abbastanza bene invece il quarto. Nel quinto niente. Tornano all'incontro, siamo partiti malissimo nel primo set, subendo un parziale negativo di 6/1 in favore dei nostri avversari. Siamo riusciti a recuperare, ma l'arbitro ci ha messo un po' del suo. Il secondo parziale sempre avanti noi. Come dicevo nel tie break non c'è stata storia. I pisani ci hanno preso il sopravento sul 10/5 e poi non c' stato il tempo di recuperare. La squadra devo essere onesto ci prova, ma tutte le volte gli altri sembrano avere qualcosa sempre in più di noi” Della stessa idea anche il presidente Galoppi “ La sensazione è la stessa del mio ds” Spiega il dirigente grossetano “ Se dovessi dire che abbiamo perso perché gli altri sono stati più bravi di noi, ti direi una bugia, perché non stiamo giocando bene. Il gruppo sembra sotto tono, che alla lunga questo atteggiamento lo paghi. Gli errori ci sono stati anche oggi. La qualità della nostra battuta è mediocre. Anche a muro non facciamo niente di particolare. Se quando batti metti la difesa in condizione di ricevere sempre sulla testa del palleggiatore, diventa difficile per tutti poi riuscire a contrattaccare, figuriamoci per noi in questo momento” Conclude Galoppi. Questi i parziali della gara persa dai grossetani: 25/21, 21/25, 26/24, 19/25 e 15/9. Massimo Galletti

Campionato:

Serie C


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

14/10/18 13:17
Grosseto. Le ragazze under 14 dei Vigili del Fuoco Bricoservice espugnano il Palagolfo con un netto tre set a uno nei confronti della Pallavolo Follonica. Trasferta positiva per le giovani grossetane...
25/03/18 11:34
Grosseto. La giovane under 14 dell'Invictavolleyball conquista una storica semifinale regionale ed entra a far parte come una delle quattro migliori squadre della Toscana nella categoria. A certificar...