Il portale della pallavolo maremmana

L'Invictavolleyball gioca solo per un set. L'intera posta in palio è del Montebianco Volley

Grosseto. Doveva essere la gara delle definitiva consacrazione per l'Invictavolleyball, invece è il match della delusione, per una partita giocata bene solo nel primo set e poi persa senza attenuanti da parte dei grossetani, superati per tre set a uno dal Montebianco Volley di Pieve a Nievole. Il sestetto di coach Fabio Pantalei si è spento piano con il passare del tempo e la formazione ospite, squadra quadrata e molto più continua nel tenere il ritmo del gioco molto alto ne approfitta per conquistare l'intera posta in palio. Si giocava una sorta di spareggio promozione che alla fine condanna i maremmani attardati di cinque punti dalla parte alta della classifica. I grossetani devono dimenticare le non brillanti prestazioni delle ultime settimane, mentre i pistoiesi vogliono consolidare il secondo posto in classifica. I due sestetti iniziano un po contratti, ma sono i biancorossi a trovare il ritmo giusto. I padroni di casa vanno in vantaggio aiutati anche da alcuni errori degli avversari sul punteggio di 6/2. Benedettelli e compagni curano molto la fase difensiva. Mobili e attenti in ricezione, efficaci a muro. Un muro di Brandi sull'opposto avversario porta i locali sul 8/3. Granito vola alto al centro. Le sue mani sovrastano Magni. Il punteggio è di 10/5 per Grosseto. Ma gli ospiti non stanno a guardare e riducono lo svantaggio a meno cinque. L'Invictavolleyball ora gioca bene, ma Pistoia non cede e raddoppia i suoi sforzi. La gara si accende anche sotto il profilo agonistico, con il direttore di gara costretto a richiamare i due capitani invitandoli di raccomandare ai compagni maggiore calma in campo. Ma non è finita qui. La formazione avversaria recupera in difesa e il punteggio è di 19/16 per Grosseto. Ora si gioca punto su punto. Benassi al centro si conquista il punto del 24/21. Becherini mette a terra la palla del momentaneo vantaggio per 25/22. Da questo momento l'Invicavolleyball cambia volto. La squadra del presidente Galoppi gioca a sprazzi alternando momenti belli ad altri inguardabili. Il secondo set si apre male per i biancorossi che subiscono quattro muri di fila, un attacco con palla a terra e vanno sotto per 5/0. Coach Pantalei chiede tempo e striglia i suoi. Ora il parziale è di 7/3 sempre per Pistoia. Becherini e Brandi provano a riportare sotto la squadra di casa. 8/5 Pistoia. Brandi sigla il punto dell'aggancio per 8/8. Pistoia batte serve bene e la squadra di casa non è impeccabile in ricezione con gli avversari che si portano avanti per 20/17. Benassi arpiona a muro un pallonetto. Difesa di Alessandrini con Becherini che perfeziona in attacco il 22/22. Ma gli ospiti mettono a segno due muri di fila e vanno sul 24/22. Pantalei cambia Cocco con Benassi , ma sono gli avversari a pareggiare i conti sul 25/23. Da questo momento la gara non cambierà più. Nemmeno i numerosi cambi nel corso del quarto set da parte di coach Pantalei, riescono a fermare il gioco dei pistoiesi che si aggiudicano la sfida con i biancorossi con i punteggi di 25/21 e 25/20. Massimo Galletti

Campionato:

Serie C


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

25/03/18 11:34
Grosseto. La giovane under 14 dell'Invictavolleyball conquista una storica semifinale regionale ed entra a far parte come una delle quattro migliori squadre della Toscana nella categoria. A certificar...
19/03/18 13:36
Grosseto. Le giovani under 12 della Pallavolo Grosseto 1978 Livelife tornano ad assaporare il successo nella trasferta giocata con la Libertas Venturina con il risultato finale di due set a uno e i...