Il portale della pallavolo maremmana

L'Invictavolleyball torna a sorridere, ma la squadra deve risolvere ancora diversi problemi di gioco

Grosseto.Tornano il sorriso e il successo in casa dell'Invictavolleyball che fra le mura amiche del palazzetto dello sport dello stadio s'impone per tre set a zero sui rivali del San Miniato. Nonostante il risultato parli di una netta affermazione dei biancorossi, le paure e le ansie della squadra di casa sono riemerse a tratti nel corso del match come fantasmi. Sopratutto nel terzo set quando la formazione ospite ha cercato di approfittare di un passaggio a vuoto dei maremmani per vincere la frazione di gioco e rimanere ancora in partita. Sono tre punti importanti per la classifica, ma coach Pantalei dovrà lavorare ancora molto sulla squadra, cercando di correggere i troppi errori che vengono commessi nei fondamentali del servizio e della ricezione.
L' Invictavolleyball si schiera con Benedettelli alzatore, Alessandrini e Brandi di banda, Benassi e Granito di centro. Becherini opposto. Vigilucci libero. Non è una gara facile per i grossetani che devono lottare contro un San Miniato sceso in Maremma per fare risultato. Si intuisce subito dai primi punti. Gli scambi sono molto lunghi. Un ottimo blocco a muro della coppia Becherini Granito porta avanti i padroni di casa per 11/9. Grosseto sbaglia molto al servizio. Errori che permettono agli ospiti di rimanere attaccati nel punteggio. Un paio di attacchi di Brandi e di Granito consentono ai biancorossi di conquistare un mini break che li porta a condurre per 15/11. Il muro dei maremmani continua a lavorare a pieno regime e Grosseto è in vantaggio per 18/15, ma non riesce a scrollarsi i pisani. Grosseto ora gioca più disteso sul 23/16. Pallonetto al centro di Granito e il parziale si chiude sul punteggio di 25/16 per i biancorossi. Il secondo set si apre con i grossetani molto più determinati degli ospiti sul 6/3. Bella la combinazione Benedettelli Granito, con il palleggiatore che serve dietro le spalle alla perfezione il centrale che non ha difficoltà a mettere palla a terra senza muro. La ricezione dei maremmani funziona meglio e la linea offensiva dei padroni di casa è superiore a quella della formazione rivale. Il San Miniato, un po come era accaduto nel corso del primo set riesce a stare in partita sopratutto grazie agli errori dei padroni di casa che ora conducono 14/10. Alessandrini riprende a martellare, ma coach Pantalei è costretto a chiedere tempo sul punteggio di 19/18. Il tempo di sospensione ha l'effetto voluto. Da ora in poi l'Invictavolleyball torna ad essere padrona del campo. Alessandrini è in grande serata. E lui che al servizio a mettere il sigillo sulla seconda frazione di gioco sul punteggio di 25/19. Nel terzo parziale, esclusa la pausa nella parte centrale del set che permette agli ospiti di passare a condurre, Grosseto non rischia quasi più niente finendo per vincere il confronto con il punto ancora di Alesssandrini, sicuramente il migliore dei suoi, che spinge un pallonetto sul muro avversario e che mette fine alle ostilità sul 25/18. Massimo Galletti

Campionato:

Serie C


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

14/01/18 11:17
Grosseto. Questa volta il sestetto allenato da coach Fabio Pantalei mette tutti d'accordo. Allenatore, dirigenti e tifosi, dopo il successo conquistato con determinazione da parte di Benedettelli e c...
12/01/18 07:25
Grosseto. Dopo avere giocato un campionato fatto di successi, arriva nel match dell'andata valido come quarti di finale under 18, lo stop della Pallavolo Grosseto 1978 CdP Branca fermata in trasferta...