Il portale della pallavolo maremmana

L'Assenza di Pellegrino pesa sulla gara persa dall'Invicta Edilfox Sol Caffè a Castelfranco

Grosseto. L’assenza di Pellegrino, fuori per infortunio pesa parecchio sul gioco dell’Invicta Edilfox Sol Caffè. Mancano i punti decisivi dell'opposto grossetano, nella gara che i maremmani potevano condurre in maniera diversa se non addirittura vincere in casa dell’Arno Volley Castelfranco. Hueller e compagni invece si arrendono al tie break per tre set a due, complici anche alcune decisioni discutibili dei due direttori di gara. Coach Pantalei è costretto a rivoluzionare il sestetto partente con Brandi schierato in diagonale insieme a Graziani. Alessandrini prende il posto di Pellegrino. Giorgi e Smiriglia al centro. Caldelli libero. Nel corso della gara il tecnico dei grossetani inserirà Tomasi per Alessandrini. Alla fine i biancorossi si consolano con un punto prezioso per la classifica in difesa del terzo posto, prima della sosta. In avvio di gara le due squadre danno l’impressione di faticare parecchio in attacco. L’ inizio è equilibrato, I biancorossi riescono a mantenere due punti di vantaggio per 5/3. Poi il punteggio ritorna in parità 9/9. Si prosegue punto a punto. Anche i pisani alla pari dei grossetani non hanno la forza per mettere a segno il break decisivo. Sul 18 pari il secondo arbitro fischia un fallo di rotazione inesistente alla squadra di coach Pantalei e l’Arno Volley passa a condurre per 20/18. Altro episodio decisivo. Hueller calibra male per Brandi e i pisani si conquistano il primo set point sul 24/21. Da qui in poi è un crescendo di emozioni. Il Sol Caffè annulla il primo set point ai padroni di casa e se ne procura altri cinque prima che Allesandrini metta a terra il punto del 31/30 e il successivo attacco fuori di Rossi consegni il parziale ai grossetani per 32/30. L’Invicta prova a reggere l’urto nella seconda frazione di gioco che vede il ritorno prepotente del Castelfranco. I padroni di casa passati in vantaggio, controllano per tutto il set fino a chiuderlo sul punteggio di 25/17 complice anche la poca resistenza e la scarsa vena dei maremmani. Nella terza parte di gara le due squadre tornano a giocare in perfetto equilibrio. E’ una fase di gioco segnata da tanti errori e molta confusione. Arrivati sul 24/23 per i pisani, Graziani annulla con un diagonale vincente. Poi, per una indecisione della difesa biancorossa, il Castelfranco passa a condurre sul punteggio di 25/23. Il Sol Caffè però non molla e in breve tempo porta a più cinque il vantaggio su Pisa. Giorgi in questo frangente si fa apprezzare in difesa per il muro e in attacco mettendo spesso fuori tempo la difesa avversaria. E’ proprio il centrale di Grosseto a procurarsi il set point del 24/20. Poi ci pensa Smiriglia a dare il punto del due pari con un bell’attacco centrale che chiude il quarto parziale per 25/21 in favore di Grosseto. Nel corso del tie break i pisani vanno subito in vantaggio per 6/2. Al cambio campo l’Arno Volley conduce 8/3. Il quinto set si chiude praticamente qui. I maremmani provano a tornare in partita, ma arriva anche un cartellino rosso di frustrazione per proteste all’indirizzo di Graziani innervosito dall’andamento negativo del match. La gara si chiude definitivamente sul 15/4 per l’Arno Volley Castelfranco. Massimo Galletti

Campionato:

Serie B


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

14/01/18 11:17
Grosseto. Questa volta il sestetto allenato da coach Fabio Pantalei mette tutti d'accordo. Allenatore, dirigenti e tifosi, dopo il successo conquistato con determinazione da parte di Benedettelli e c...
12/01/18 07:25
Grosseto. Dopo avere giocato un campionato fatto di successi, arriva nel match dell'andata valido come quarti di finale under 18, lo stop della Pallavolo Grosseto 1978 CdP Branca fermata in trasferta...