Il portale della pallavolo maremmana

L'Invicta Edilfox Sol Caffè vuole rifarsi immediatamente su Parma fanalino di coda del campionato

Grosseto. E’ inutile negarlo. La sconfitta dell’Invicta Edilfox Sol Caffè subita in casa del Fanton Modena Est brucia e parecchio. Quello che rende più amaro lo stop con la seconda in classifica, che con ogni probabilità sbarra definitivamente l’accesso ai grossetani ai play off, alcuni episodi decisivi e la consapevolezza che se le gara fosse stata condotta in maniera diversa, non si sarebbe chiusa così. Peccato non essere riusciti ad andare al quinto set. Per quello che si è visto in campo sarebbe stato tutto sommato più giusto. La stagione non finisce ovviamente qui. C'è pur sempre un terzo posto da difendere. Una posizione di tutto rispetto che in definitiva rappresenta il vero obiettivo della stagione, vista la forza delle due squadre di testa, che all'inizio erano fra quelle più accreditate al successo finale. Purtroppo ora i punti di distanza dal sestetto emiliano sono diventati cinque. I ragazzi di coach Fabio Pantalei per accedere agli spareggi promozione, devono sperare che la squadra rivale abbia un momento di appannamento tale da perdere le ultime sei gare che rimangono per arrivare alla fine del campionato, cosa che appare improbabile per il momento. Ma il campionato va avanti e arriva l’appuntamento numero ventuno con la gara casalinga che il Sol Caffè gioca nel posticipo della domenica alle ore 17,00 al palazzetto dello sport di Piazza Atleti Azzurri d'Italia con il fanalino di coda Parma. Un match che sulla carta non dovrebbe nascondere grosse difficoltà per la smania di rivalsa dei giocatori maremmani. C'è da vedere se il sestetto emiliano sarà della stessa idea. La squadra ospite potrebbe cercare di sorprendere i padroni di casa puntando su approccio più morbido dei biancorossi, convinti di non avere difficoltà ad imporsi sull’ultima in classifica “Abbiamo interrotto la nostra serie positiva di cinque vittorie” Tiene a sottolineare il tecnico della squadra Fabio Pantalei quando commenta il momento che sta attraversando la sua squadra “ La squadra ha giocato bene a Modena e c’è del rammarico da parte nostra . Forse dovevamo fare più attenzione sulla gestione del servizio e sul muro che tocchiamo malissimo. Il nostro campionato non finisce qui. Cercheremo di difendere con le unghie e con i denti la terza posizione e vedere se accade qualcosa davanti a noi” Conclude coach Pantalei. Nel frattempo la società grossetana rivolge il suo interesse al settore giovanile con l'under 19 di coach Fabrizio Rolando, che nella prima semifinale valida per il titolo regionale si arrende in casa per tre set a due all’Arezzo, dopo essere stata in vantaggio per due a uno. Ritorno mercoledì prossimo in casa degli avversari. Massimo Galletti

Campionato:

Serie B


IL PUNTO SUI CAMPIONATI

14/01/18 11:17
Grosseto. Questa volta il sestetto allenato da coach Fabio Pantalei mette tutti d'accordo. Allenatore, dirigenti e tifosi, dopo il successo conquistato con determinazione da parte di Benedettelli e c...
12/01/18 07:25
Grosseto. Dopo avere giocato un campionato fatto di successi, arriva nel match dell'andata valido come quarti di finale under 18, lo stop della Pallavolo Grosseto 1978 CdP Branca fermata in trasferta...